Basket Club Ospedaletti

Home Società Squadre Risultati Foto News Link

Cosa Vogliamo

Chi Siamo
Storia
Cosa Vogliamo
Dove Siamo
Contatti

 

 

 

Una società sportiva non è solo un luogo dove si fa sport.

È molto, molto di più.

È un grande laboratorio di incontri e di esperienze, che resta vivo e propositivo per tutto l’anno.

Le società sportive, di ogni tipo, sono agenzie educative tra le più diffuse sul territorio.

Non esiste Comune, quartiere, spazio di periferia, insediamento di persone, dove non ci sia sia un gruppo sportivo.

La presenza viva e attiva di una società sportiva è particolarmente importante.

Lo è perché dove si propone e si pratica lo sport in maniera sana e organizzata con criterio, si esprime un interesse indubbiamente positivo per tutte le persone e per la crescita armoniosa di ciascuna di esse, contribuendo così a costruire una vita sociale più umana e più umanizzante.

Allo sport si associa sempre, di fatto, il coinvolgimento delle molteplici e diverse dimensioni che caratterizzano ogni persona: dalla dimensione fisica a quella psicologica, da quella relazionale e sociale a quella morale.

Bisogna spendere le migliori risorse per valorizzare, attraverso l’attività sportiva, tutte queste dimensioni delle persone che ci sono affidate.

Noi crediamo in uno sport capace di far crescere uomini e donne autentici, liberi,  intelligenti, responsabili e felici.

Questo lo si può fare se si propone di vivere lo sport come uno strumento educativo, che ha caratteristiche così singolari da risultare uniche, capaci di scatenare immediatamente l’entusiasmo e la passione dei ragazzi, degli adolescenti e dei giovani.

Chi, tra un insegnante e un allenatore, è più amato dai ragazzi fin dal primo impatto?

A chi i ragazzi guardano più spesso come a un esempio e a un modello?

Rispondendo a queste due semplici domande, troviamo in modo immediato il senso e l’intensità del nostro agire in termini educativi.

Di fronte alle fatiche di ogni giorno, quando i ragazzi non ci capiscono, quando i genitori protestano con noi perché il loro figlio sarebbe sempre il più bravo, quando si insinua in noi la tentazione di credere che il risultato conti più delle persone, non ci perdiamo mai d’animo.

Siamo chiamati a giocare – e possiamo vincere – una partita difficile, impegnativa, affascinante: quella di “educare alla vita attraverso lo sport”.

Non è facile, ma è possibile!

Ed è possibile a determinate condizioni.

Sì, perché lo sport possa veramente generare esperienze umane ed educative, bisogna farlo bene.

Crediamo in una pratica della pallacanestro che  esalti i valori più puri dello sport: il sacrificio, il rispetto e la lealtà nei confronti dell'avversario, la collaborazione con i compagni, la condivisione della gioia della vittoria e l'accettazione della sconfitta.
Il nostro scopo è di avvicinare al basket quanti più ragazzi possibile, di offrire a quanti ne hanno la capacità di fare dell'agonismo, ma di consentire comunque a tutti di praticare uno sport sano ed educativo.

Tra le condizioni necessarie, la prima e la più importante è quella di una adeguata preparazione dei nostri allenatori e dirigenti sempre più formati e qualificati.

Sarà proprio la presenza di bravi allenatori e dirigenti a far esplodere le potenzialità dei ragazzi, nello svolgere un servizio educativo che passa “dentro” il fare sport.

Dalla nostra palestra sono usciti atleti che hanno poi calcato i parquet di società tra le più prestigiose: noi siamo convinti di possedere la competenza e la passione necessarie a formarne ancora molti altri.

La nostra storia non è solo una bacheca piena di coppe e trofei impolverati, non è solo un album di fotografie dei tempi d'oro da sfogliare con nostalgia.
La nostra storia è la storia di una passione per la pallacanestro che dura da sessanta anni, è la storia di successi sportivi ed esperienze di vita che pochi possono vantarsi di avere sperimentato.


Le aggregazioni sportive sono un tesoro prezioso per l’intera società civile.

Un tesoro prezioso che però troppo spesso viene dimenticato o ignorato.